HomeServizi SocialiArea Anziani
Uffici e Servizi» Categoria: Servizi Sociali
Pubblicato 13 Marzo 2013
Stampa

SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Da anni il Comune interviene a favore delle fasce deboli della popolazione anziana attraverso un servizio di assistenza mirato per i singoli casi. In conformità alle indicazioni previste dalla normativa vigente, il Servizio di Assistenza Domiciliare è costituito dal complesso di prestazioni di natura socio-assistenziale, sanitaria ed educativa prestate al domicilio di anziani, minori, handicappati e, in genere, nuclei familiari comprendenti soggetti a rischio di emarginazione.

Le finalità del Servizio di ASSISTENZA DOMICILIARE sono così individualizzate:

    • consentire al cittadino di mantenere l'autonomia di vita nella propria abitazione, nel proprio ambiente familiare e sociale, soprattutto nei casi in cui venga a trovarsi nella impossibilità di provvedere autonomamente a se stesso;
    • ridurre ricorsi impropri a strutture residenziali o protette, se non in casi strettamente necessari;
    • favorire le dimissioni protette da ospedali o altre strutture in un continuum assistenziale;
    • favorire l'integrazione ed il collegamento fra servizi sanitari e socio-assisteziali in grado di concorrere all'autonomia della persona;
    • favorire l'integrazione della persona nella comunità locale. Le prestazioni offerte riguardano interventi di: igiene personale, assistenza generica alla persona, intervento domestico e disbrigo di faccende quotidiane ( spesa, pagamento bollette … ).

L’ammissione al servizio è subordinata alla presentazione di apposita domanda da parte dell’interessato o dei familiari, oppure è avviata dall’Ufficio su segnalazione del medico di base, previo consenso dell’interessato. Gli utenti contribuiscono al costo del servizio proporzionalmente al proprio reddito ed a quello dei familiari conviventi.

Collegata a questo tipo di intervento c’è il Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata ( ADI ): complesso di prestazioni di natura sanitaria prestate al domicilio di soggetti di qualsiasi età aventi necessità di assistenza continuativa e periodica.Per tale servizio è il medico curante che deve redigere un apposito modulo e i familiari dell’interessato devono consegnare agli uffici dell’ASL ( Servizio ADI dell’ASL – Via F. Villa n. 17 – Mariano C.se – Tel. 031 /755222 – Fax 031 / 799392 ).

Per quanto riguarda la presentazione delle Domande di Invalidità Civile e Indennità di Accompagnamento: dal 1 gennaio 2010 è modificata la normativa per cui i certificati medici devono essere compilati dal medico curante solo per via telematica ed il resto della domanda gli interessati devono rivolgersi ad un Sindacato-Patronato, il quale dovrà inoltrare il tutto sempre per via telematica direttamente agli sportelli dell’INPS. Per maggiori informazioni le persone possono rivolgersi direttamente all’Ufficio Invalidi Civili dell’ASL di Mariano C.se ( Via Isonzo – Tel. 031 / 755209 ).

Correlato a questo servizio c’è il Servizio Civile Volontario, le due Volontarie in Servizio Civile si occupano di

    • assistenza agli anziani a domicilio ( disbrigo di pratiche e commissioni esterne
    • attività di animazione fra gli anziani e progettazione di nuove attività per il tempo libero
    • trasporto nei centri medici e riabilitativi per terapie, centri socio-educativi
    • attività di animazione all’interno dell’oratorio feriale
    • sostegno alle attività di dopo-scuola
    • trasporto presso la Cooperativa Sociale “Penna Nera” di Mariano C.se di disabili.

SOGGIORNI PER ANZIANI

Questo servizio è rivolto a tutti i cittadini pensionati che abbiano compiuto i 60 anni di età per gli uomini ed i 55 per le donne, residenti nel Comune di Carugo ed in condizioni fisiche di autosufficienza. I Soggiorni organizzati durante l’anno sono solitamente due: a maggio in una località estera, a giugno in una localitàitaliana, da anni la riviera Adriatica è la metà prescelta dai pensionati. Le domande devono essere presentate su apposito modulo, all’Ufficio Servizi Sociali in periodi dell’anno prestabiliti e l’ammissione è limitata ai posti disponibili.

CORSI DI ATTIVITÀ MOTORIA PER ANZIANI

Il Comune in collaborazione con la Pro-loco del paese organizza tutti gli anni corsi di mantenimento per la terza età per i residenti di Carugo. I corsi si tengono presso l’Auditorium della Scuole di Via XXV Aprile nei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00. <

SERVIZIO DI TELESOCCORSO

Questo è un servizio che il comune gestisce tramite una apposita convenzione stipulata con la Croce Rossa di Cantù. Il Servizio di Telesoccorso è la possibilità per una persona “a rischio” di segnalare uno stato di pericolo necessitante di un rapido e tempestivo intervento. L’utente è collegato 24 ore su 24 tramite due terminali ad una centralina operativa, pronta in casi di bisogno ad attuare una serie di procedure per far fronte all’urgenza. Il servizio è gratuito.

{phocadownload view=file|id=13|target=s}

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.