News » Categoria: In primo piano
Pubblicato 24 Marzo 2020
Stampa

Con la recente emanazione della Circolare del Ministero dell'Interno sono state fornite alcune preziose interpretazioni in merito all'applicazione del DPCM 22 marzo 2020.

In particolare, tra i vari chiarimenti, è stato stabilito che sono da ritenersi possibili gli spostamenti "per l'approvvigionamento di generi alimentari nel caso in cui il punto vendita più vicino e/o accessibile alla propria abitazione sia ubicato nel territorio di altro Comune".

Alleghiamo quindi il nuovo Vademecum aggiornato con le nuove interpretazioni.

Carugo, 24/03/2020  

| + -

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.